violenza sui minori è disumana

La violenza sui minori è disumana, ma resta purtroppo un fatto molto diffuso. Le statistiche condotte dal 2008 al 2014 parlano chiaro: sono circa 16.000 le segnalazioni arrivate al telefono azzurro, tra maltrattamenti psicologici e violenze fisiche sui bambini.

Il tema ha toccato in questi giorni anche la nostra regione e, in particolare, è stata denunciata una donna ventottenne di origine colombiana, accusata di aver picchiato i suoi due nipoti, rispettivamente di tre e cinque anni. Il fatto è successo a bordo del treno Eurocity “Verona-Monaco”, all’altezza di Trento, e la giovane, esasperata per i comportamenti indisciplinati dei due bambini, li ha percossi più volte con una cinta.

Fortunatamente alcuni passeggeri erano presenti e, inorriditi difronte alla scena, hanno tentato di bloccare la donna, ma sono stati respinti con pesanti insulti. È stato avvertito quindi il capotreno, il quale ha subito chiamato la polizia ferroviaria. Alla stazione di Bolzano il capotreno stesso, accompagnato da un paio di testimoni oculari, ha condotto la donna al comando locale Polfer. La giovane è stata subito interrogata e, dopo aver confermato l’accaduto, ha sostenuto di non averli picchiati pesantemente. “Volevo solo spaventarli”, ha ribadito, e si è giustificata dicendo che i nipoti si comportavano troppo vivacemente per essere in un luogo pubblico.

I bambini sono stati sottoposti a dei controlli medici e non presentano evidenti lividi o ematomi. È stato infine avvisato il tribunale dei minori di Trento e la donna è stata denunciata per abuso di mezzi di correzione e ora rischia fino a sei mesi di carcere.

promuovere salute e 3 omega 3

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *