Vaticano

La sera del 13 marzo 2013, la fumata bianca del comignolo della Cappella Sistina in Vaticano annunciava al mondo che i cardinali riuniti in “conclave” avevano eletto il papa, il 266° vescovo di Roma, elezione avvenuta in 5 giorni in sole sei votazioni.

Il parlamento italiano al contrario da quattro mesi sta cercando di trovare i giusti candidati e i voti sufficienti per eleggere i due giudici della Corte Costituzionale, che avrebbero dovuto votare ancora nel giugno scorso. Dopo 20 votazioni in una girandola continua di candidati nulla è cambiato, nessuno ha raggiunto il quorum dei 570 voti necessari. Sono caduti nel vuoto perfino i reiterati richiami del Presidente della Repubblica Napolitano che, dopo l’ennesima fumata nera si era così espresso: “Rattrista e preoccupa che il Parlamento si autoprivi di una facoltà attribuitagli dalla Costituzione”.

Ho fatto questo esempio parallelo per ricordare che levento storico che diede il nome di “Conclave” allelezione dei Pontefici risale al 1270, quando gli abitanti di Viterbo, allora sede papale, stanchi di anni di indecisioni dei cardinali, li chiusero a chiave appunto “cum clave” nella sala grande del palazzo papale e ne scoperchiarono parte del tetto, in modo da metterli nelle condizioni di decidere al più presto chi eleggere come nuovo pontefice, che fu Papa Gregorio X.

Visto che i nostri parlamentari sono così riluttanti a trovare un accordo, si potrebbe provare ad adottare anche per loro lo stesso sistema, chiuderli a chiave e scoperchiare il tetto dell’aula. Considerando che i parlamentari sono più di 900 e che ogni parlamentare costa al cittadino mediamente 600 Euro al giorno, quelle 20 sedute infruttuose ci sono costate circa 10.800.000 Euro.

Il protrarsi della indecisione nell’elezione dei giudici costituzionali sta producendo un grave discredito delle istituzioni, e non è certo un il modo migliore per ravvivare la fiducia dei cittadini nella politica.

Se i vescovi sono riusciti ad eleggere il papa che è la massima autorità che rappresenta i cattolici di tutto il mondo in una settimana, vi sembra ammissibile che il parlamento non riesca ad eleggere, con tutto il rispetto dovuto alle due cariche istituzionali, due giudici della consulta ? Francamente no.

promuovere salute e 3 omega 3

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *